Vai ai contenuti

Menu principale:

PLEBE SANCTE MARIAE QUAE VOCATUR IN PORTO.

Al popolo (volgo) di Santa Maria, che viene chiamato in Porto.

A trent'anni dalla nascita dell'Arstudio (1977) e a venticinque dalla fondazione della omonima Casa Editrice (1982) nasce la collana "Il balcone".

Il titolo scaturisce da una doppia volontà, la prima di raggruppare tutto quanto è stato da noi pubblicato sul territorio in questi 25 anni e la seconda in omaggio al ritorno all'antico "splendore" del balcone che si erge sulla nostra sede.

Il balcone è il punto architettonico da dove lo sguardo può tendersi lontano ad intravedere l'indistinto orizzonte; il balcone è il luogo deputato ai proclami ed alle rivelazioni; ed è, il balcone, il custode dei sussurri degli amanti.

Un balcone, in autentico stile liberty, identificabile in uno dei monumenti culturali più importanti del secolo scorso e che idealmente assiste al prosieguo di un fondamentale percorso culturale.   

Con questa operazione intendiamo traghettare in questa collana quanto già da noi edito d'ambito locale e far apparie sul balcone, d'ora in avanti, titoli diversi che tra storia, letteratura, poesia ed arte determinano le  nozze culturali d'argento fra Portomaggiore e l'Arstudio.

Direttore:  Francesco Pasini
Responsabile scientifico: Andrea Maranini

  
                                                                                                                                        Marzo 2018

Conferenza stampa di presentazione volume dedicato alla SPAL


Casa Editrice Arstudio, Francesco e Marco Pasini

Assessore allo Sport del Comune di Ferrara, Simone Merli

Fotografo Ufficiale della SPAL e coautore del volume, Dino Raimondi

Addetto alla comunicazione e voce della SPAL, Enrico Menegatti

Conferenza stampa completa e con i vari interventi
Torna ai contenuti | Torna al menu